Aziende svizzere e social Network: i trend 2017

attirare clienti social
by
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Aziende svizzere e social network: i trend del 2017 e come sfruttarli per avere successo

La Svizzera ha la massima diffusione di banda larga e connessioni da mobile. Ecco i consigli per utilizzare al meglio i social network per il proprio business.

I vostri clienti sono già online. E voi?

La vostra azienda è già presente su internet? Magari ha un sito web e anche una pagina Facebook.
Bene, il 2017 può rappresentare per voi e per le altre imprese svizzere l’anno del grande salto nel digitale.
I numeri confermano che i presupposti per sfruttare internet sono ampi: in primis il numero di abbonati a connessioni Internet fisse a banda larga, in costante crescita e nel 2015 attestato a 51, 9 accessi ogni 100 abitanti, praticamente più della metà degli abitanti della Svizzera.
Dato che posiziona il paese al primo posto tra quelli membri dell’OCSE davanti alla Danimarca con poco più di 40 accessi.
Se già nel 2014 il 91% delle famiglie svizzere disponeva di una connessione Internet, il dato è destinato ad arrivare al 100%, considerando che dal 2018 sarà possibile avere un accesso a Internet senza affitto di una linea telefonica.

Metà degli svizzeri ha un profilo Facebook: conquistali!

Guardando ai social network sono evidenti le stesse tendenze di crescita: secondo il sito Owloo gli utenti svizzeri iscritti a Facebook sono attualmente 3.700.000 (200.000 in più del 2015), ovvero quasi la metà della popolazione. Pensate poi che una famiglia svizzera spende in media 27 ore del suo tempo libero settimanale davanti allo schermo del computer o del proprio smartphone ed è subito chiaro che i nostri clienti sono online, connessi, tra casa e lavoro, quasi per tutto il giorno.
Per le aziende ed attività commerciali svizzere è dunque fondamentale saper intercettare i gusti e gli interessi degli utenti online, sfruttando i vantaggi forniti dalle infrastrutture ICT e dai comportamenti digitali dei consumatori attraverso una buona comunicazione che inizi soprattutto dai social network.

Non basta essere presenti sui social network, occorre essere sempre aggiornati

Ma essere presenti su Facebook o Instagram, aprire account Twitter o Snapchat, non sarà utile, vista l’enorme concorrenza, senza una strategia di comunicazione e uno sviluppo di contenuti personalizzato e in linea con il proprio business e con i gusti del proprio target. Per questo motivo la scelta migliore è quella di affidarsi ad agenzie specializzate e professionisti del settore, in grado di studiare formule su misura per ogni tipologia di cliente, con un occhio particolarmente attento ai nuovi trend che infuocheranno il mondo dei social network.
Ve ne suggeriamo 4, con il consiglio di non fare da soli ma di contattarci per una consulenza mirata, in grado di rappresentarvi in modo ottimale in rete e di differenziarvi dai vostri concorrenti.

1. Offrite contenuti Live:

All’inizio è stato Periscope ma è con Facebook che il live sono davvero arrivati alla portata di tutti ed in questi giorni è stato rilasciato un aggiornamento Instagram che permetterà di condividere Live nelle proprie Storie. Dunque le pagine aziendali possono gestire le proprie dirette ed integrarle nella propria comunicazione social, con l’obiettivo di coinvolgere sempre più i fan, raccontare cosa c’è dietro un brand o come lavorano le persone del proprio team. Vietato improvvisare, come farebbe qualsiasi utente amatoriale. È importante innanzitutto essere dotati di una buona connessione internet, pianificare bene cosa si vuole trasmettere, scegliendo dunque orari e giorni migliori, curare con attenzione i testi di presentazione e monitorare le risposte in diretta degli spettatori.
Facebook permette anche di programmare le dirette, in questo modo potete avvisare per tempo i fans della pagina e creare attesa e curiosità per l’appuntamento.

2. Fate provare esperienze totali:

Le foto e i video a 360° saranno uno dei fenomeni social del 2017, aprendo la strada all’utilizzo di visori e realtà virtuali. Parliamo di quelle foto panoramiche e video dinamici che ti permettono di vedere in tutte le angolazioni. Il successo tra gli utenti dei social è legato all’opportunità di far vivere esperienze ancora più immersive ed impattanti, che un’azienda o un brand possono sfruttare per far “visitare” virtualmente il proprio negozio o la propria sede, creare pubblicità più emozionanti e che vengano ricordate più facilmente dal pubblico.
Anche in questo caso, oltre all’attrezzatura adatta, è consigliabile affidarsi a professionisti della comunicazione per ideare e realizzare i contenuti panoramici migliori per il proprio caso.

3. Prestate attenzione al mobile:

Anche se il sorpasso è già avvenuto, molte aziende presenti sui social continuano a realizzare contenuti su misura per chi naviga dal computer. Il rischio è quello di offrire una pessima “user experience” alla maggior parte dei potenziali clienti, che utilizzano invece tablet e smartphone.
Se gestite un account aziendale sui social, ricordate sempre di ottimizzare tutte le immagini affinché siano visibili perfettamente anche dai cellulari e non pesino molto, per non far consumare troppo traffico dati.
Un esempio è la copertina Facebook, il vostro vero biglietto da visita digitale.
Fate una prova e controllate adesso, per verificare come si visualizza la cover della vostra pagina dallo smartphone. Tagliata, con scritte e immagini magari diventati incomprensibili?
La soluzione più semplice nel caso di creatività con slogan, loghi o testi è quella di disporre tutto nella parte centrale ed alta della copertina, equilibrandolo con la parte visiva che coprirà il resto.
In questo modo chi visita la vostra pagina per la prima volta riceverà subito un messaggio chiaro ed accattivante – lavorate anche su questo – guardando la vostra cover.
Applicate questo concetto a tutti i vostri social network aziendali, o lasciate che qualcuno esperto lo faccia per voi, e avrete già compiuto un bel passo avanti nei confronti del vostro pubblico.

4. Investite in inserzioni targettizzate:

Arrivare al pubblico più interessato al proprio prodotto o servizio, durante il suo uso quotidiano dei social network, senza infastidirlo o risultare invasivi, è la vera grande sfida! Mentre si studiano strumenti di vendita attraverso i social, dalle vetrine Facebook a quelle Instagram,  aumenta anche la scelta dei servizi di promozione disponibili – Facebook consentirà a breve anche la promozione nei gruppi, finora terreno vergine da pubblicità – ma allo stesso tempo cresce la concorrenza e gli spazi sono sempre più intasati. Questo comporta un aumento dei costi necessari per ottenere clic alle inserzioni e conversioni ai propri obiettivi.
La soluzione? Lavorare al massimo per individuare il target dei propri investimenti pubblicitari, selezionare solo gli utenti che per comportamenti ed interessi possono essere interessati alla nostra offerta, e coinvolgerli con messaggi sempre più personalizzati e coinvolgenti. Lo studio degli insight forniti da Facebook e le altre piattaforme è il primo passo per riuscirci, la scelta di un’agenzia specializzata è la soluzione che può garantirvi l’analisi, la creazione e soprattutto il monitoraggio dei risultati ottenuti, affinché l’investimento pubblicitario porti i suoi frutti.

Analisi gratuita dei vostri social network

Come vedete, i social network rappresentano un’incredibile opportunità di fare business, intercettando potenziali clienti ed interessandoli alla vostra attività.

Se nel 2017 volete essere pronti a cavalcare l’onda del web e creare contenuti vincenti, contattateci ed il nostro team vi offrirà una consulenza gratuita, analizzando la vostra presenza sui social e quella dei vostri concorrenti, per suggerirvi le azioni chiave da mettere in pratica per avere successo.

 

Ecco i nostri recapiti:

Email: info@kiweb.ch
Tel. +41 (0) 91 682 12 16

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *