Offerte di siti web economici: quanto valgono davvero?

I siti web economici servono realmente a qualcosa? Quanto fanno guadagnare?
by
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Giorni fa ci è capitato di pranzare in una tavola calda a Lugano dove abbiamo trovato il volantino promozionale di una web agency che realizza siti web a partire da 500 franchi (circa 500 €).

Questo biglietto ci ha fatto riflettere sul fatto che la speranza di avere un sito finito per 500 franchi è davvero molto allettante, sopratutto per quelle persone che hanno un’attività e vogliono promuoverla tramite Internet.

Ma questo tipo di promozione è fuorviante, perché fa credere che tale cifra sia sufficiente per garantirsi automaticamente anche tutti i vantaggi di un sito web efficace: visibilità, acquisizione di nuovi clienti, aumento del fatturato.

Visto il notevole proliferare di queste offerte (esiste persino chi realizza siti per meno di 100 €) abbiamo deciso di fare chiarezza e spiegare, dal nostro punto di vista, il vero valore di questa tipologia di siti web, che potremmo chiamare “siti internet economici” piuttosto che “siti web low cost“.

Con questa analisi vogliamo dare una chiave di lettura diversa al concetto di risparmio nel contesto del web: spiegheremo come e perché, tra le miriadi di offerte di siti internet economici, non è risparmiando che si fa un affare.

Indice

  1. Cosa c’è che non va nei siti “low cost”??
  2. Come viene fatto un sito web low cost, chi li fa… e chi li compra
  3. Ecco perché i siti web economici in realtà non fanno risparmiare
  4. Cosa offre un sito web professionale

Cosa c’è che non va nei siti “low cost”?

pubblicita-realizzazione-siti-web-economici

Innanzitutto vogliamo spiegare perché un sito web realizzato con budget limitato non può essere in grado di garantire risultati fondamentali.

Molti sono convinti che sia sufficiente “avere” un sito web per trovare nuovi clienti: come dire che basta avere quattro ruote e un volante per vincere il Gran Premio di Formula 1.

Per comprendere la nostra affermazione bisogna tener presente che alla base di un sito web c’è sempre (o dovrebbe esserci) un obiettivo che si vuole raggiungere.

 

Se tramite il sito web si vuole promuovere la visibilità necessaria alla propria attività per farsi trovare dai clienti attivi e potenziali, sono necessari alcuni fattori chiave:

  • un posizionamento ottimale del sito sui motori di ricerca;
  • pagine ottimizzate, veloci nel caricamento anche da dispositivi mobile (mobile-friendly);
  • una comunicazione efficace;
  • una grafica accattivante e funzionale;

Un sito web a basso budget non è in grado di offrirvi questo, e non lo sarà mai.

Come viene fatto un sito web low cost, chi li fa… e chi li compra

Un sito web a basso budget deve costare poco, e quindi viene fatto velocemente. Generalmente si utilizzano dei CMS come WordPress, Joomla!, Drupal o Typo3 che consentono di creare un sito base con pochi clic, e permettono di scegliere tra numerose grafiche già pronte, i cosiddetti “temi” o templates.

Nulla da dire su questi CMS: si prestano molto bene anche per raggiungere risultati davvero professionali.

Ma qualcosa da ridire ci sarebbe sui templates: molti di questi non sono ottimizzati per i motori di ricerca, fanno uso di pesanti animazioni e immagini ad alta risoluzione (che rallentano il sito in fase di caricamento) o interfacce utente poco intuitive.

quanto occorre per realizzare un sito web

Non dovete credere a chi vi dice che oggi per fare un sito con WordPress piuttosto che con Joomla! bastano 5 minuti: si è vero, magari non 5, ma 30-60 minuti sono sufficienti per impostare un sito nelle sue linee essenziali, ma per garantire risultati ottimali andrà ottimizzato e questo invece richiede tempo e competenze specifiche.

Siti web low-cost: chi li fa

Parliamoci chiaro: quello che rende più alti i prezzi per un sito web professionale è la garanzia di un lavoro svolto a regola d’arte: requisito fondamentale per creare un sito di successo in grado di centrare l’obiettivo. Questa garanzia vi viene offerta dal professionista in virtù di anni di esperienza e dei risultati che ha raggiunto.

I siti web economici costano così poco perché chi li realizza sa benissimo che a quella cifra non può permettersi lavorazioni altamente professionali, indispensabili per raggiungere risultati reali in termini di visibilità e posizionamento. E quindi, se è onesto, si guarda bene dal parlarne. Se invece non lo è vi illude, promettendo “prima pagina su Google, aumento dei clienti, hosting per un anno, pubblicità gratis, biglietti da visita, manifesti ecc. il tutto alla modica cifra di 10 franchi all’anno! Venite siore e siori!”

Gli “smanettoni”

smanettone siti webSpesso i siti a basso budget vengono realizzati da dilettanti del web o “smanettoni” che non hanno esperienza specifica: semplicemente sanno “smanettare” con il computer e tra le varie cose hanno imparato anche a impostare un sito web, ma non sanno scrivere testi persuasivi ed emozionali, non sanno ottimizzare le pagine per la SEO, insomma non hanno una “conoscenza mirata” e quindi non potranno mai offrirvi un risultato professionale in termini di visibilità e posizionamento.

Professionisti che fanno siti low-cost

Può capitare che anche un professionista realizzi un sito “economico”, ma ovviamente nell’offerta non saranno inclusi tutti quei servizi e quelle lavorazioni atte a garantire risultati importanti come visibilità e posizionamento: queste lavorazioni richiedono tempo, richiedono dedizione, e sopratutto richiedono esperienza e competenza. Nessuno “smanettone” o nessun programma per siti-fai-da-te sono in grado di offrire tutto questo, e sicuramente non per budget bassi.

Siti web low-cost: chi li compra

I siti economici non vengono acquistati solo da chi ha poco budget: spesso vengono acquistati anche da chi ignora le reali potenzialità di un sito web professionale, e pensa che “un sito web valga l’altro”: non avendo esperienza in questo campo basa quindi i suoi criteri di scelta unicamente sul fattore risparmio.

Ecco perché i siti web economici in realtà non fanno risparmiare

Quindi, per concludere, i siti web economici fanno credere di risparmiare, mentre di fatto non servono a nulla, perché danno solo l’illusione di essere presenti sul web con un sito che non troverà mai nessuno: non sono in grado di offrirvi un servizio realmente vantaggioso.

Soldi buttati

sprecare soldi siti web economici

A questo punto, accettereste di pagare anche solo 100 franchi per qualcosa sapendo che è totalmente inutile? Dovreste cominciare a rendervi conto che, quando vi propongono questo genere di “affare”, non vi stanno certo facendo un favore: in realtà vi stanno proponendo di buttare via i vostri soldi per qualcosa che nel giro di qualche mese o entro 1-2 anni sarete costretti a rifare: ma questa volta affidandolo a un professionista.

Investite bene fin da subito: risparmierete tempo, denaro e “incazzature”

Affidando fin da subito il vostro sito a un professionista invece risparmierete tempo e anche il denaro che avreste buttato per un sito low-cost, ma sopratutto: vi eviterete frustrazioni e arrabbiature di ogni genere.

Cosa offre un sito web professionale

siti web professionali risultati

Un sito web professionale ha costi chiaramente differenti rispetto a quelli di uno economico, ma sopratutto sono i risultati a fare la differenza.

Se non lo avete già fatto, vi invitiamo a scorrere le pagine del nostro Portfolio per leggere le testimonianze dirette e le storie reali di nostri clienti che, con loro grande soddisfazione, ora sanno cosa vuol dire avere un sito professionale di successo che genera reddito.

La proposta Kiweb

creiamo valore siti web

Quello che facciamo per i nostri clienti è realizzare siti web che generano reddito e che acquistano valore nel tempo.

Un sito web professionale è un investimento sul futuro

Chiaramente per raggiungere risultati importanti bisogna essere disposti a investire qualcosa, ma nella maggior parte dei casi il ROI (ritorno sull’investimento) inizia subito dopo la messa online del sito, e il budget stanziato per la realizzazione del sito viene ampiamente riassorbito dall’aumento di fatturato derivante dalla visibilità acquisita grazie al sito stesso. Tutto questo nell’arco di qualche anno, nel migliore dei casi persino pochi mesi.

Inoltre, come già spiegato alla pagina “Ecco come portiamo il tuo sito in prima pagina”, il posizionamento del sito viene fatto a regola d’arte e quindi migliora nel tempo: in questo modo il vostro sito acquista valore. E soprattutto, noi non vi chiederemo mai di pagarci una quota fissa annuale per mantenere il posizionamento raggiunto.

Contattateci, valuteremo assieme a voi come realizzare il vostro progetto con la strategia migliore che possa garantirvi la più ampia visibilità nel web!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *