Profilo Facebook privato o pagina ufficiale? Fai la scelta giusta!

pagina aziendale vs profilo personale
by
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Pasticceria Dolce&Salato ti ha inviato una richiesta di amicizia

Sarà successo spesso a tutti voi di ricevere notifiche del genere sul vostro profilo Facebook.
O magari siete proprio voi la Pasticceria, il Bar, il Centro Estetico o Rivendita Automobili che usano Facebook per avere visibilità… nel modo sbagliato.
È infatti molto comune, quando non si ha una strategia di social marketing definita o non si affida il servizio ad un’agenzia di comunicazione, commettere l’errore di utilizzare un profilo privato invece di una pagina ufficiale.

Perché convertire un profilo privato in pagina?

La prima cosa da sottolineare è che creare un profilo privato per un’azienda, un prodotto, un’organizzazione che non sia l’identità di una persona reale è una violazione della policy di Facebook: i profili privati devono – almeno in teoria – rappresentare persone reali e per questo motivo è sempre più stretto il controllo al momento della creazione di nuovi account, in particolare sul nome da associare.

Qualora abbiate già creato un account privato, riuscendo a sfuggire ai controlli del sistema, con il nome della vostra attività, dovete essere consapevoli di due cose:

  • La prima è che rischiate in qualsiasi momento di vedere il vostro profilo bloccato, anzi cancellato, senza possibilità di recuperare dati come foto e video pubblicati, messaggi e lista dei vostri contatti. Questo può succedere per un controllo random del team Facebook ma anche in seguito a segnalazioni da parte di altri utenti, magari un vostro concorrente che vuole danneggiarvi;
  • La seconda è che lo stesso Facebook tende una mano a chi ha infranto il suo regolamento, dando l’opportunità di convertire il profilo privato in una pagina regolare attraverso una procedura assistita, diversa da quella esistente fino a pochi mesi fa.

Nuova procedura per trasformare i profili Facebook privati in pagine aziendali

Vi spieghiamo in pochi step come procedere:

Questo è il link a cui accedere, una volta loggati su Facebook con il profilo da trasformare, per iniziare la procedura: https://www.facebook.com/pages/create/migrate.
FATE ATTENZIONE: con il nuovo procedimento, Facebook crea una nuova pagina che è in sostanza una copia del profilo privato, senza cancellare quest’ultimo;

convertire profilo pagina primo step

Una volta creata la nuova pagina, avrete 14 giorni di tempo per effettuare il trasferimento di contenuti come “informazioni”, “amici”, “foto”.

Per quel che riguarda la lista di contatti amici, che sulla nuova pagina saranno fan, va specificato che non saranno trasformati automaticamente da Facebook come accadeva con la vecchia procedura: dovrete invitarli personalmente, in piccoli gruppi ogni giorno, avendo sempre come scadenza temporale i 14 giorni.

A questo punto avrete creato la vostra pagina ufficiale, da arricchire di contenuti (a cominciare dalla cover e dal nome utente) e da utilizzare per comunicare con i vostri fan in modo strategico a seconda degli obiettivi che vi siete riproposti per la vostra attività.

step5 arricchire pagina

Analisi gratuita per gestire la tua pagina Facebook

social media artLa nostra analisi preliminare vi aiuterà a valutare meglio la fattibilità della vostra idea, i potenziali rischi e i margini di successo.

È sufficiente una telefonata o una mail con le informazioni utili per fare una valutazione (i vostri contatti, descrizione del progetto e, se presente, indirizzo del vostro sito web attuale).

Ecco i nostri recapiti:

Email: info@kiweb.ch
Tel. +41 (0) 91 682 12 16

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *