Quando conviene rifare il sito web

Guida per capire quando è meglio rifare il sito web.
by
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Sito già visibile sui motori di ricerca

Se il vostro sito web è ben visibile sui motori di ricerca, e ricevete ogni giorno molte visite (basta installare Google Analytics per appurarlo) e altrettante richieste di contatto, avete un sito che funziona e che genera reddito: in tal caso non c’è proprio nulla da rifare!

Al limite potrebbe essere utile ottimizzare ancora di più questi risultati, ad esempio migliorando la comunicazione testuale delle pagine dopo una attenta analisi, oppure cercare di essere presenti ai primi risultati dei motori di ricerca per altre parole chiave non ancora utilizzate.

Sito difficile da trovare su Google, o che “non vende”

La situazione è diversa se il vostro sito non è visibile sui motori di ricerca (caso 1), oppure è visibile ma ciò nonostante “non vende” (caso 2): In queste situazioni in genere basta rivedere l’impostazione del sito in questione.

Nel primo caso può essere necessario riscrivere i contenuti testuali delle pagine, e quasi sicuramente dovremo rivedere anche la struttura del sito stesso. Infatti nella maggior parte dei casi è più conveniente rifare il sito completamente, specie se fa uso di codice HTML non più supportato o codici troppo pesanti.

Nel secondo caso possiamo aiutarvi a migliorare la comunicazione delle pagine in modo da alzare il tasso di conversione con testi più persuasivi e portare i clienti a compiere una azione: chiamarvi, mandarvi una richiesta di informazioni dal form, iscriversi alla vostra newsletter.

Siti in Flash, o codice “obsoleto”

Il rifacimento del sito web è d’obbligo per tutti i siti in Flash (non più supportati dai dispositivi mobile) e in generale tutti i siti che fanno uso di codici troppo pesanti o non compatibili con i browser più recenti.

Sito non accessibile da dispositivi mobili

sito accessibile mobile-friendly

Dal 21 aprile 2015 Google ha attivato un nuovo “algoritmo di posizionamento” che tiene conto della accessibilità di un sito web tramite dispositivi mobile (mobile-friendly). Tutti i siti web non accessibili, o non completamente visibili tramite di un dispositivo mobile verranno penalizzati in una ricerca rispetto a quei siti che dimostrano invece di essere mobile-friendly.

Diventa quindi di fondamentale importanza aggiornare il proprio sito web per renderlo pienamente compatibile con i dispositivi mobile.

Per sapere se il vostro sito è ottimizzato per i dispositivi mobile, potete utilizzare il tool messo a disposizione da Google. Basta inserire il link del vostro sito web. Se ottenete un risultato negativo, contattateci. Valuteremo la strategia migliore per rendere il vostro sito web compatibile con dispositivi mobile.

Se state pensando sia giunto il momento di rifare il vostro sito web, possiamo fare uno studio di fattibilità gratuito e senza impegno.
È sufficiente una telefonata o una mail con le informazioni utili per fare una valutazione (indirizzo del sito web attuale e vostri contatti).

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *