Scommessa e-commerce: il Ticino può battere Zurigo

L'E Commerce è dal punto di vista economico na carta vincente per il Ticino.
by

Infrastrutture e filiera ne fanno un polo d’attrazione senza rivali per i grandi brand.

Giusto una parola: e-commerce. Eccolo il futuro del Ticino: declinato non solo nel senso di aziende capaci di vendersi sul web, ma di polo attrattivo per realtà che scommettono sul commercio online.

Gli addetti ai lavori non sembrano nutrire dubbi: la presenza di infrastrutture di alto livello e di una filiera adeguata fanno del Ticino un distretto appetibile ai brand più rinomati, che nulla ha da invidiare ai nuclei di Zurigo o Ginevra. Anzi, rischia di far loro seria concorrenza: anche nell’accaparrarsi quel bacino ideale di 30 milioni di utenti online interessati al brand Svizzera, in particolare nei settori abbigliamento e fashion, tecnologia, gioielleria e orologeria. Opportunità di export mai sfiorate nell’immaginario, come svela l’indagine di NetComm Suisse che sarà presentata stamattina a Expo.

L’unicità dei prodotti, assieme alla qualità, la fiducia, la percezione di servizi di consegna puntuali e di sicurezza nei pagamenti, allargano la schiera di Swiss addicted scovati in Germania, Francia, Italia, Regno Unito, Francia, Cina e Usa. Un “fattore CH” di cui profittare in Ticino, dove si può contare sulla «presenza di data center e un’ottima connettività – spiega Carlo Terreni, direttore generale di NetComm Suisse –Il Cantone gode inoltre dell’esistenza di una filiera, fatta ad esempio di agenzie web, poli logistici, società per la vendita di software per l’e-commerce, società di consulenza fiscale, che già sta facendo crescere l’e-commerce delle aziende internazionali». Quanto a quelle locali, il discorso si sdoppia. «I grandi hanno avviato un processo di digitalizzazione da tempo. I piccoli sono riluttanti». A frenarli? Non gli investimenti, ma «la mancanza di un approccio manageriale».

FONTE: Sara Brachetti, tio.ch

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *