Consulenza Seo a Lugano: 5 cose da sapere

consulenza seo lugano
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Se sei arrivato a leggere questo articolo è perché, con ogni probabilità, hai cercato su Google la combinazione di parole “consulenza SEO Lugano”. Così facendo hai avuto la prova diretta dell’efficacia della SEO in termini empirici. SEO, da Search Engine Optimization, è l’acronimo di Ottimizzazione per i Motori di Ricerca e indica l’insieme di attività che contribuiscono a migliorare il posizionamento di un sito o di un ecommerce. Una consulenza SEO da parte della nostra agenzia di Lugano può essere il primo passo per uscire dall’oscurità e raggiungere i primi posti su Google.ch (o su Google.it), incrementando il traffico in entrata e quindi le visite, i contatti, le vendite e così via. La materia è complessa ed è opportuno parlarne con cognizione di causa. Vediamo allora le cinque principali cose da sapere per centrare il bersaglio!

1) IL SUCCESSO DELLA SEO DIPENDE DA MOLTEPLICI FATTORI

La SEO è una professione a tutto tondo, e come tale richiede contributi su più livelli, a volte da parte di figure differenti. Il consulente SEO è senza dubbio lo specialista di riferimento: se per obiettivi semplici può bastare il suo lavoro, per campagne più ambiziose e posizionamenti difficili è necessario l’intervento di altri esperti, ad esempio copywriter per la scrittura dei contenuti (v. punto 3) o blogger per la parte di link building esterna. Non basta sviluppare un sito “Google friendly”, occorre piuttosto costruire un’intelaiatura robusta, di ampio respiro, tale per cui il nostro brand risulti autorevole agli occhi dei motori di ricerca.

2) PER ARRIVARE IN ALTO NON BISOGNA PAGARE GOOGLE

Una delle domande che ci viene rivolta più spesso riguarda la possibilità di posizionarsi pagando Google. La credenza nasce forse dalla sovrapposizione, o confusione, fra Pay-Per-Clic (cioè l’advertising a pagamento sempre su Google) e SEO. Un equivoco tanto duro a morire quanto pericoloso: pagare Google permette di comparire in alto con annunci sponsorizzati, annunci che però hanno un costo continuo (per ogni clic si paga una piccola somma), e soprattutto un tasso di conversione molto basso. Detto altrimenti, essere ai primi posti “pagando” è un conto (salato), arrivarci in modo naturale grazie alla SEO è tutto un altro paio di maniche.

3) I CONTENUTI SONO IMPORTANTISSIMI, MA NON BASTANO

Content is the king, il contenuto è il re. Si tratta di una delle espressioni più note in ambito di marketing e SEO. In effetti il contenuto è la sostanza, ciò che attira l’attenzione dei motori di ricerca. Dare in pasto a Google o Bing un buon contenuto significa avere ottime chance di scalare le SERP (le classifiche di risultati) e salire sul podio. Ci sono tuttavia altri canali da sfruttare e altri fattori da tenere in considerazione. I social media, da Facebook a Youtube, rendono molto in termini di autorevolezza e qualità dei link esterni in entrata, e così per tanti altri strumenti più o meno noti.

4) SFRUTTARE LA PAROLA LUGANO AIUTA A GEOLOCALIZZARSI

Se parliamo di un’attività con un bacino di utenza a Lugano… allora tanto vale specificarlo! Inutile provare a posizionarsi per parole generiche quando il nostro campo d’azione si riduce a un territorio circoscritto. Non disdegniamo le province o i distretti: in una località come Lugano i potenziali clienti in target potrebbero essere decine di migliaia. Chiariamo quindi a Google dove ci troviamo, utilizzando le mappe, compilando la scheda su Google Maps, aggiungendo i tag alt con la parola Lugano alle immagini del sito, scrivendo contenuti e metadati coerenti con l’area geografica… Come regola generale, ricordiamo sempre che è meglio comparire in alto ai primi posti per la propria zona e la parola di interesse che in seconda pagine (dove arriva solo il 4% di traffico) per la corrispondente parola chiave generica.

5) STRATEGIA E MONITORAGGIO: MAI PROCEDERE SENZA

Al netto di tutto quanto scritto finora, è importantissimo affidarsi a chi sa muoversi secondo una strategia definita in anticipo. La SEO è tutto tranne che improvvisazione. Non si procede a caso, il tempo è prezioso e ogni tentativo di miglioramento deve essere calibrato. Un errore banale può causare una repentina discesa del sito ai piani bassi e costringere a rifare tutto daccapo. Ecco perché oltre alla strategia è bene prendersi cura del monitoraggio. Il posizionamento, e la sua evoluzione mese dopo mese, vanno controllati con appositi strumenti avanzati, individuando ulteriori spazi di crescita e possibili lacune. Se pensi che sia giunto il momento di investire nella SEO, troverai molti casi di successo nella sezione portfolio del nostro sito. Dai un’occhiata e contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.