Digital marketing a Lugano: 5 strategie vincenti

digital marketing ticino
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Per fare (bene) marketing digitale in una città competitiva come Lugano non servono pozioni magiche o amuleti. Bisogna piuttosto conoscere gli strumenti che permettono di affrontare e portare a termine con successo un progetto di promozione online (digital marketing) nel migliore dei modi. Le possibilità sono tante, e in molti casi è addirittura pensabile muoversi in autonomia, ferma restando la consapevolezza dei rischi che si corrono con il fai-da-te. Noi di KiWeb, specializzati in servizi web finalizzati al marketing digitale, vogliamo suggerirti in questo articoli 5 strategie vincenti a Lugano e nel resto del Canton Ticino per aziende, start up, ecommerce e business in generale che desiderano promuoversi in modo efficace. Conoscerle sarà – ce lo auguriamo – il primo passo verso il raggiungimento di obiettivi di crescita e visibilità ad ampio raggio. Cominciamo?

1) IL DIGITAL MARKETING CON IL SITO WEB / ECOMMERCE

Fare marketing digitale senza disporre di un sito web o di un ecommerce è fuori discussione. Per fare un paragone stupido, sarebbe come pretendere di vivere in Svizzera senza avere una casa. Certo, tutto si può fare, ma con quali risultati? Il sito web (ecommerce nel caso di vendita online di prodotti) rappresenta la vetrina digitale della nostra attività, il luogo in cui gli utenti recuperano informazioni (banalmente il numero di telefono, l’indirizzo o l’email), rimangono aggiornati sulle ultime novità… fare a meno del sito vuol dire ritrovarsi senza un potente mezzo di comunicazione, tuttora il più importante fra i mezzi disponibili online per intercettare l’interesse di nuovi clienti, fidelizzare il pubblico e distinguersi dalla concorrenza. Vuoi davvero correre questo rischio? Controlla il nostro portfolio e rifatti gli occhi!

2) IL DIGITAL MARKETING CON IL BLOG / SEZIONE NEWS

Il sito può essere un’ottima vetrina, ma non è detto che una vetrina sia sufficiente, soprattutto se si desidera aumentare il volume di traffico nel tempo. Fra le strategie di marketing digitale, il blog (o sezione news, poco cambia) fornisce al sito un supporto prezioso per dialogare con il pubblico e incrementare gli accessi. Come? Attraverso la pubblicazione continuativa di post ottimizzati SEO, ovvero di articoli scritti per favorire il posizionamento su Google di una determinata parole chiave in target. Un po’ come abbiamo fatto e facciamo noi di KiWeb: articoli come Copywriter in Ticino, Fare pubblicità in Svizzera o Aprire un ecommerce in Svizzera ci assicurano un flusso costante di visitatori che, in molti casi, si trasformano in clienti. Solo e soltanto il blog consente di ottenere questi vantaggi nel corso degli anni.

3) IL DIGITAL MARKETING CON I SOCIAL NETWORK

Complementari al sito web e al blog sono i social network, canali d’elezione per attività di marketing digitale ad alto coinvolgimento. Facebook, ma anche Instagram, Twitter, LinkedIn e Snapchat raccolgono insieme miliardi di utenti in tutto il mondo, milioni nella sola Svizzera e migliaia nell’area di Lugano. Un bacino di utenza enorme, diversificato per genere, età e hobby, al quale approcciarsi in alternativa a mezzi più classici (e da alcuni ritenuti ingiustamente obsoleti) come appunto il sito web o il blog. Su questi social è possibile condurre campagne PPC targettizzate, impostando la tipologia di pubblico al quale rivolgersi per un certo periodo di tempo. Agli annunci sponsorizzati si aggiunge la normale gestione del profilo, utile sia in termini di brand identity (reputazione online del marchio) sia per quanto riguarda la risonanza che possono avere le notizie pubblicate e condivise online relative all’azienda, ai suoi prodotti, servizi e attività. Curioso di saperne di più? Dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata al social media management!

4) IL DIGITAL MARKETING CON I VIDEO SU YOUTUBE

Negli ultimi anni Youtube ha conquistato ampie fette di mercato, confermandosi come la piattaforma n° 1 al mondo dove fare digital marketing con i video. Ci sono molti sistemi per promuoversi con Youtube. Il primo e più scontato è aprire un canale e pubblicare video che possano interessare la nostra nicchia di pubblico. Con un po’ di costanza assisteremo a un progressivo aumento degli iscritti, vedremo i video comparire nei risultati di ricerca su Google, e noteremo come le visualizzazioni, i commenti e le condivisioni crescono insieme al canale. Ma ci sono anche altri sistemi: ad esempio affidare a personaggi famosi la recensione di un prodotto o il racconto di un’esperienza vissuta per conto dell’azienda. Blogger, youtuber e influencer in generale, saranno gli interlocutori privilegiati della nostra strategia digital. Lo storytelling è molto apprezzato in particolare dai giovani, abituati a frequentare i social media per molte ore al giorno. E chi se non i giovani rappresenta la clientela di domani?

5) IL DIGITAL MARKETING CON NEWSLETTER E NOTIFICHE PUSH

Oltre al sito, al blog, ai social media e a Youtube ci sono loro: le newsletter e le notifiche push, due strumenti preziosi che si completano a vicenda. La newsletter consiste nell’invio, tramite posta elettronica, di un aggiornamento periodico sugli ultimi avvenimenti che riguardano l’azienda (dal lancio di un prodotto all’organizzazione di un open day). Le notifiche push sono invece dei messaggi testuali in miniatura che compaiono come pop-up sul desktop del computer o del tablet nel momento in cui vengono creati e spediti agli iscritti. Due opzioni da vagliare in base alle risorse disponibili e ai contenuti che si riescono a produrre per conto proprio o con il supporto di professionisti esterni. Ora che sai tutto sul marketing digitale a Lugano, non ti resta che passare all’azione: contattaci per una consulenza gratuita!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.