L’agenda culturale di Kiweb – alcuni eventi da giovedì 23 a domenica 26 febbraio 2017

carnevale rabadan 2017
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Rabadan - giovedì 23 febbraio, ore 21.00, apertura della Città del Carnevale a Bellinzona

Giovedì 23 febbraio, con la consegna delle chiavi del regno a Re Rabadan, Bellinzona viene affidata alle sapienti mani del sovrano che, con particolare attenzione all’ingordigia e al divertimento, si prenderà cura dei propri sudditi offrendo loro musica e allegria. In una città in cui saranno i cittadini stessi a occuparsi dell’addobbo ornamentale, gettando coriandoli in ogni dove, sarà possibile non solo assistere al corteo di domenica 26, ma anche partecipare ad un fitto programma che si concluderà solo dopo la riconsegna delle chiavi il martedì grasso 28 febbraio. Dopo la distribuzione del brodino, che dovrebbe segnare la fine dei bagordi carnevaleschi poiché cade dopo la mezzanotte, ci sarà occasione di salutare nostalgicamente il carnevale sulle note del concerto degli Sgaffy.

http://www.rabadan.ch

carnevale rabadan 2017

Stranociada a Locarno - da venerdì 24 a sabato 25 febbraio

Re Pardo I e Regina Vittoria riceveranno le chiavi della città di Locarno alle 15:00 di venerdì in Piazza Grande. Ciò segna l’inizio del loro regno dei bagordi e delle danze, che non conosce tramonto né alba. Terranno continuamente reggenza fino a sabato, grazie a diversi intrattenimenti musicali e l’immancabile risottata, per concludere la festa con la premiazione delle maschere dei bambini nel pomeriggio.

http://www.stranociada.ch/assets/programma_stranociada2017.pdf

carnevale locarno 2017

EAR - Electro Acoustic Room, 24 febbraio alle 18:30, Centro culturale LAC

EAR, come suggerisce l’acronimo, è un evento dedicato all’ascolto. Venerdì 24 febbraio si tiene il quinto di una serie di sei concerti dedicati alla musica elettronica e all’analisi di un repertorio che spazia dai classici del ‘900 fino ai giorni nostri. Attraverso la tecnologia elettronica i compositori hanno potuto sondare nuovi spazi sonori, grazie alle improvvise possibilità offerte da queste dimensioni acustiche. La musica elettronica ed elettroacustica pervade la quotidianità quasi di soppiatto, senza lasciarsi sempre facilmente distinguere dalla musica acustica. Questa serie di eventi vuole affrontare un’alfabetizzazione dell’ascolto che renda più semplice “riconoscere, distinguere, ordinare, organizzare, accogliere o rifiutare”, come si legge sulla pagina web che descrive l’evento.

Durante l’appuntamento di venerdì si potrà assaporare la musica del compositore Peter Ablinger, che nei brani di “Voices & Piano” sostituisce la voce con delle registrazioni di personaggi famosi, trascritte attraverso un programma di analisi del suono e quindi trasformate in musica di accompagnamento da affidare al pianoforte suonato dal vivo.

EAR è un progetto di Spazio21 del Conservatorio della Svizzera italiana in coproduzione con LuganoMusica e realizzato con il sostegno della Fondazione Artephila.

Alla fine delle serate gli spettatori sono invitati a un piccolo rinfresco.

http://www.luganolac.ch/it/814/ear

Electro Acoustic Room LAC

Ensamble NEWA - domenica 26 febbraio alle 16:00, Residenza Rivabella a Magliaso

L’Ensamble NEWA, composto da Olga Romanowskaja, Elena Popel e Boris Kozin, si esibisce domenica 26 febbraio presso la Residenza Rivabella a Magliaso. Al pubblico vengono proposte una serie di canzoni tratte dalla liturgia ortodossa russa, fra i cui compositori segnaliamo Tchaikovsky. Segue un secondo tempo in cui l’ensemble dà, ritmicamente ed energicamente, voce alla musica folcloristica di origine russa, ucraina e italiana.

http://www.rivabella.ch/eventi/

ensamble newa
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.